In una mensa di periferia

una donna si mise in coda

Con la borsa sotto braccio

ad aspettar la broda

diretta poi verso un tavolo vuoto

posò la ciotola col minestrone,

ma scordandosi le posate

posò la borsa e tornò al bancone.

Tornata al tavolo trovò un uomo

che lentamente mangiava dal piatto

e lei sedutasi in fronte

tirò a se il cibo credendolo matto

lui la guardò e sorrise

e con un movimento lento

prese la ciotola con le sue mani

e la tirò fino a metterla al centro.

Lei un po’ indignata

si rassegnò e iniziò a guardare

il piatto ormai comune

e lentamente si mise a mangiare

ma osservò i suoi occhi

che eran lo specchio di fatti che il fato

aveva reso incredibile a dirsi

eran gli occhi di un immigrato.

Il suo sorriso non si spense mai

neppure quando a minestra finita

lui si alzò con calma

e salutando andò verso l’uscita

Ancora un po’ sconcertata

d’un tratto si volse di lato

ma non trovando la borsetta gridò

“Quell’uomo mi ha derubato!”

Ma mentre stava ancora gridando

notò su un tavolo avante

la sua borsa di tessuto nero

ed un piatto ancora fumante.

© 2017 Copyright